Archivio mensile:luglio 2013

Accessori Acquario

Per gestire un acquario di acqua dolce o marina nel migliore dei modi è opportuno dotarsi di una vasta serie di accessori. Alcuni sono utili altri invece sono proprio indispensabili ed è proprio necessario acquistarli ed utilizzarli con costanza.

Ad esempio un ottimo accessorio del quale è difficile fare a meno è il magnete per la pulizia dei vetri. È un sistema composto da due magneti con la superficie rivestita da una spugna sottile e morbida. Vanno sistemati uno internamente e l’altro esternamente la parete della vasca e con un movimento manuale si riesce a togliere tutti i detriti che si depositano sul vetro senza disturbare le normali attività dei pesci nell’acquario.

L’areatore è un altro degli accessori acquario che consideriamo fondamentale da acquistare se all’interno dell’acquario non sono presenti piante che provvedano naturalmente ad assorbire l’anidride carbonica con regolarità emettendo ossigeno tramite la fotosintesi. Per mantenere in buono stato e a lungo gli areatori è opportuno eseguire manutenzioni periodiche che prevedano la sostituzione del filtro dell’aria d’aspirazione almeno una volta al mese e il cambio della pietra porosa ogni sessanta giorni circa.

La temperatura all’interno degli acquari deve essere costante e non deve in nessun caso subire sbalzi potenzialmente dannosi per la vita che racchiude. Per garantire una temperatura stabile a tutto il sistema ci si può avvalere dell’aiuto del refrigeratore o del riscaldatore a seconda dei casi.

accessori acquario

Per esser funzionale deve avere una potenza pari ad un watt per ogni litro d’acqua e la teca non deve essere sottoposta a fonti di luce diretta o a pericolose correnti d’aria. Inoltre bisogna avere l’accortezza di posizionare il riscaldatore in maniera orizzontale per ottenere un miglior risultato perché la sonda che rileva il calore è situata sul vertice dell’apparato e in posizione verticale registrerebbe la temperatura superficiale dell’acqua che in genere è molto più calda rispetto a quella del fondale.

Continua a leggere